Cura

Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (D.O.C.)

Presenterei il Disturbo Ossessivo-Compulsivo attraverso uno dei miei film preferiti: „Qualcosa è cambiato“.   https://www.youtube.com/watch?v=fw0o5uCDUcY&ab_channel=HOMECINEMATRAILER Come lascia intuire il trailer, il film racconta di Melvin Udall, un mitico Jack Nicholson trattenuto e iper-controllato, con comportamenti scostanti e bizzarri per via della paura del diverso e della contaminazione. Ciò si traduce in una radicata ritrosia [...]

Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo (D.O.C.)2021-05-01T19:30:09+00:00

Eterno Ritorno, fallimenti e scelte (nella Vita e in Psicoterapia)

Oggi vorrei parlarvi della “Coazione a Ripetere” e degli abbandoni precoci della terapia. Ultimamente, infatti, ho registrato un aumento delle richieste d'aiuto; molte di esse sono però acerbe, poco convinte o profonde, desiderose forse di un farmaco magico che rimetta tutto a posto e NON di un incontro umano faticoso che permetterà nel tempo di [...]

Eterno Ritorno, fallimenti e scelte (nella Vita e in Psicoterapia)2021-04-18T18:24:05+00:00

Il lutto e la sua elaborazione

"Affrontare l'idea della morte [...] può essere una awakening experience, un'esperienza di risveglio, una consapevolezza che conduce a una vita più piena". A ciò si aggiunge "l'idea che possiamo lasciare qualcosa di noi" che possa "influenzare gli altri per anni, persino per generazioni [...] proprio come i cerchi nell'acqua di uno stagno continuano a svilupparsi finché non sono più visibili, anche se il movimento continua a livello impercettibile". Questi "cerchi nell'acqua" lasciano "dietro di sé qualcosa dell'esperienza della propria vita, un qualche tratto, un frammento di saggezza, una guida, una virtù, una consolazione che viene trasmessa ad altri": "una trasmissione silenziosa, gentile e immateriale che si attua da un individuo all'altro" (Yalom I., 2017).

Il lutto e la sua elaborazione2021-01-31T15:25:37+00:00

…And Happy New You!

«L'importante è imparare a sperare. Il lavoro della speranza non è rinunciatario perché di per sé desidera aver successo invece che fallire. […] L'affetto dello sperare si espande, allarga gli uomini invece di restringerli, non si sazia mai di sapere che cosa internamente li fa tendere a uno scopo e che cosa all'esterno può essere loro alleato» (E. Bloch).

…And Happy New You!2021-01-02T19:11:49+00:00

“Quarantena in Rete”

A fronte di una positiva esperienza pluriennale con le psicoterapie ed i percorsi on line, proveremo ad esserci, a coltivare il “noi”, l’importanza dell’ “essere insieme” e di sostenersi reciprocamente… in un contesto storico in cui questi rischiano di diventare valori in disuso!

“Quarantena in Rete”2020-12-05T12:43:31+00:00

Vivere con una persona depressa

E' fondamentale che chi vive a stretto contatto col soggetto depresso cerchi di capirlo e di aiutarlo, avendo però ben chiari alcuni meccanismi di funzionamento della depressione; non dimentichi di prendersi cura di sé.

Vivere con una persona depressa2020-11-29T21:12:07+00:00

What is “Empatia”?

L’empatia è fondamentale per coltivare una buona relazione con l’Altro: essa aiuta ad avvicinarsi al prossimo e contribuisce alla capacità di ascolto e di comunicazione efficace.

What is “Empatia”?2020-11-08T15:11:33+00:00

Dott.ssa Noemi Venturella

Psicologa e Psicoterapeuta a Palermo
Studio in via Laurana, 11 – 90143, Palermo
tel. 389 9617605

 

Servizi offerti

Torna in cima