dolore

Il lutto negli anni 2000

Come insegnano i miei pazienti, la morte è oggi un evento in-naturale: non si possono prendere in considerazione le vulnerabilità e le caducità (ad esempio di un corpo che invecchia, come quello dei nonni di G.). Inevitabile quindi è che nei nostri studi arrivino non solo pazienti traumatizzati da morti violente e inattese, ma anche persone che non riescono a gestire l’angoscia del tempo che passa, dei genitori che invecchiano e si ammalano o della prospettiva dell'ipotetica morte propria e altrui… Rispetto a questi scenari, si prova quasi sempre un doloroso senso di insufficienza e di inadeguatezza e un forte vissuto depressivo.

Il lutto negli anni 20002021-01-31T15:19:09+00:00

Vivere con una persona depressa

E' fondamentale che chi vive a stretto contatto col soggetto depresso cerchi di capirlo e di aiutarlo, avendo però ben chiari alcuni meccanismi di funzionamento della depressione; non dimentichi di prendersi cura di sé.

Vivere con una persona depressa2020-11-29T21:12:07+00:00

Dott.ssa Noemi Venturella

Psicologa e Psicoterapeuta a Palermo
Studio in via Laurana, 11 – 90143, Palermo
tel. 389 9617605

 

Servizi offerti

Torna in cima